La sicurezza delle credenze in ferro

I presepi in ferro sono disponibili in due varianti: il tipo che si trova nei negozi di antiquariato e quelli che si acquistano nuovi nei negozi specializzati di mobili infantili. I nuovi berretti in ferro devono rispettare gli standard di sicurezza degli Stati Uniti in materia di sicurezza dei prodotti per i consumatori, mentre i vecchi presepi, anche se affascinanti e classici, possono essere pericolosi. Se amate l’aspetto di un presepe in ferro, cercare un nuovo presepe che soddisfi i moderni standard di produzione anziché un presepe antico.

Larghezza barra

I vecchi presepi in ferro non erano standardizzati come quelli prodotti oggi. Lo spazio tra le barre deve essere, in base alle norme di sicurezza CPSC, non più di 2 3/8 pollici di distanza per impedire al bambino di intasare la testa tra di loro o il suo corpo scivolare tra le barre, forse causando strangolamento. Misurare tutti gli spazi tra tutte le barre di un vecchio presepe perché potrebbero non essere uniformi.

Dipingere

Un vecchio presepe potrebbe avere una vecchia vernice contenente piombo, anche se è stato riverniciato. La vernice sotto la nuova vernice o negli angoli o nelle aree più difficili da dipingere potrebbe ancora essere a base di piombo. I neonati amano provocare piccole aree e potrebbero raccogliere nuove vernici e masticare il vecchio, soprattutto sulle ringhiere. Mangiare piombo può causare danni neurologici permanenti.

Materasso adatto

Un vecchio presepe in ferro potrebbe non essere una buona misura per un materasso moderno. Se puoi mettere due dita tra il bordo del materasso e le pareti della culla, c’è abbastanza spazio per il tuo bambino di essere incastrato e intrappolato tra il materasso e il telaio della culla. Non utilizzare mai un vecchio materasso che viene fornito con un presepe più vecchio perché il materasso potrebbe essere troppo morbido. Il bambino dovrebbe dormire su una superficie ferma per ridurre il rischio di soffocamento, spiega l’American Academy of Pediatrics.

Durezza

Il ferro è un materiale duro. Anche se il legno è duro, ha un po ‘più di “dono” di ferro se il tuo bambino colpisce la testa dal lato della caduta su di esso da una posizione in piedi. Poiché l’American Academy of Pediatrics raccomanda di non utilizzare i paraurti per culla, un urto contro un letto in ferro potrebbe causare maggiori contusioni o lesioni di un presepe in legno.

Un presepe in ferro a baldacchino non sembra rappresentare un rischio particolare, ma una volta che il tuo bambino può stare, potrebbe ottenere i suoi vestiti catturati su un post, che costituisce un rischio di strangolamento. Non utilizzare un presepe che abbia posti superiori a 1 / 16th di pollice più alti dei posti di estremità sul letto, secondo il National Security Council. Non utilizzare il presepe se ha decorazioni di taglio su entrambe le estremità perché tali spazi potrebbero anche intrappolare la testa del tuo bambino.

La normativa sulla sicurezza dei prodotti per i consumatori 2011 prevede che i produttori non utilizzino i lati di goccia sulle nuove culle. Se un vecchio presepe di ferro ha i lati di goccia, i lati potrebbero scioglierli o collassare, causando lesioni, inclusa la strangolazione. Poiché un vecchio presepe è probabilmente stato ripartito e messo insieme molte volte, è più probabile che manca l’hardware o è stato rimesso insieme in modo errato, aumentando la possibilità che il lato di goccia non riesca.

Messaggi e decorazioni

Fronti a goccia

Quale tipo di carenza causa la perdita dei capelli?

La perdita dei capelli è un sintomo di alcune malattie causate da carenza di vitamine, come la scorbuta. L’aggiunta di alcuni alimenti e vitamine alla dieta può aiutare a rallentare o interrompere la perdita di capelli anormale, tuttavia è consigliabile consultare un medico prima di assumere integratori o apportare modifiche significative alla vostra dieta.

Proteina

Una carenza di proteine ​​può causare la perdita dei capelli, secondo Harvard University Health Services, perché i capelli sono fatti di proteine. Per prevenire la perdita di capelli, hai bisogno di 0,36 g per libbra di peso corporeo al giorno, per esempio, se pesate 150 libbre, hai bisogno di circa 54 g di proteine ​​al giorno. I vegetariani potrebbero avere bisogno di prendere in più perché il corpo non assorbe le proteine ​​vegetali così come le proteine ​​animali. Le donne in gravidanza e quelli che sono il sollevamento del peso per costruire il muscolo richiedono più proteine ​​rispetto ad altri.

Zinco

Una carenza di zinco può causare la caduta dei capelli, riferisce Huntington College of Health Sciences. La dose raccomandata è di 15 mg al giorno. Il College afferma che molti americani sono bassi in questo minerale, che facilita la divisione cellulare nel follicolo pilifero. Il follicolo pilifero è dove i capelli iniziano il loro ciclo di crescita.

Acido folico

L’acido folico inoltre promuove la divisione cellulare. Una carenza di acido folico può portare alla perdita dei capelli e alla graying, nonché all’anemia e alla fatica, secondo Huntington College of Health Sciences. Il Collegio consiglia tra 400 e 800 mcg al giorno.

Calcio

Una carenza di calcio può causare la perdita di capelli, riferisce Huntington College of Health Sciences. Suggerisce che molti americani sono carenti di calcio anche se è prontamente disponibile nei prodotti lattiero-caseari o in integratori vitaminici poco costosi. Il livello giornaliero suggerito è di 100-200 mg al giorno, ma prendere alte dosi di calcio senza magnesio può essere nocivo.

Iodio

La carenza di iodio può portare alla perdita dei capelli, perché lo iodio è necessario per una corretta funzione della tiroide, afferma Huntington College of Health Sciences. Quando la tiroide è underactive, può verificarsi la perdita di capelli. Il College suggerisce 112 a 225 mcg di iodio al giorno.

Le migliori vitamine per trattare le emorroidi

Le emorroidi sono un’infiammazione dolorosa delle vene che circondano l’ano e il retto. Il segno più comune di emorroidi sta sanguinando durante o dopo un movimento intestinale, secondo il National Clearinghouse Informazioni sulle Malattie Digestive. Oltre al sanguinamento e al dolore, si può verificare prurito, bruciore e irritazione. Le emorroidi influenzano il 75 per cento di tutti gli adulti in un momento nella loro vita e possono essere causati da un eccesso di tensione, una dieta a bassa fibra, una gravidanza o una seduta prolungata. Gli integratori vitaminici possono contribuire ad alleviare alcuni dei sintomi o cause di emorroidi. Ma controlla con il medico prima di utilizzare un integratore alimentare.

Vitamina C

La vitamina C è un antiossidante naturale che può eliminare sostanze nocive dal corpo che possono causare danni cellulari. Questa vitamina versatile è importante anche nella guarigione, che può aiutarti a recuperare dall’infiammazione e dal dolore delle emorroidi. L’istituto Linus Pauling dell’Oregon State University aggiunge che la vitamina C è importante per l’espansione e la contrazione dei vasi sanguigni. Questo effetto può contribuire a migliorare la resilienza dei vasi subiti dalla gravità, dalla tensione o dalla mancanza di fibre.

Vitamina E

La vitamina E, nota anche come alfa-tocoferil acetato, si trova in molte applicazioni topiche e può aiutare a diminuire le emorroidi. Secondo gli Istituti Nazionali di Salute, le creme che contengono la vitamina E possono contribuire a ridurre prurito e bruciore. Inoltre, la crema fornisce una barriera protettiva e lenitiva da potenziali antigeni che possono causare infezione. Potete trovare la crema di vitamina E topica presso la vostra farmacia locale o il negozio di alimenti per la salute. Controllare con il medico prima di utilizzare qualsiasi crema topica sulle emorroidi e utilizzare il prodotto come indicato dal produttore.

bioflavonoidi

La vitamina C è un tipo di bioflavonoide. Ma è anche possibile acquistare integratori bioflavonoidi che contengono altre sostanze. I bioflavonoidi sono sostanze che forniscono il colore nelle piante, secondo l’International Chiropractic Pediatric Association. Inoltre, i bioflavonoidi agiscono come antiossidanti, antiinfiammatori e antivirali. Questi effetti possono contribuire a ridurre l’infiammazione delle emorroidi e proteggerti da infezioni causate da virus che entrano in vene rotture. Il College of Health Sciences di Huntington aggiunge che gli integratori bioflavonoidi presi regolarmente possono contribuire a ridurre l’incidenza di emorroidi.

Complesso della vitamina B

Il complesso della vitamina B, che include B1 o tiamina, B2 o riboflavina, e B3, o niacina, è una famiglia di vitamine che svolgono un ruolo di facilitazione della digestione. In “Prescrizione per la guarigione nutrizionale”, Phyllis A. Balch scrive che il complesso B può alleviare le emorroidi migliorando la digestione. Ciò può alleviare la costipazione che può portare ad emorroidi. La vitamina B12, inoltre, è un bioflavonoide e può ridurre l’infiammazione e l’irritazione. Balch raccomanda la forma sublinguale del complesso B, posto sotto la lingua.

Cosa posso mangiare dopo aver preso un lassativo?

Se hai meno di tre movimenti intestinali ogni settimana o hai piccoli movimenti difficili che sono difficili da passare, il medico può raccomandare un lassativo. A seconda del tipo di lassativo che si utilizza, potrebbe essere necessario modificare il piano di alimentazione giornaliero – almeno nel breve periodo. Consultare sempre un medico prima di assumere farmaci o di apportare cambiamenti dietetici.

Sostituire la caffeina

Sostituire le bevande contenenti caffeina con altri fluidi come acqua, tè a base di erbe o decaffeinati, succhi e zuppi perché la caffeina può aumentare il rischio di disidratazione, rendendo più difficile avere un movimento intestinale. Prestare particolare attenzione alla caffeina se prendi un lassativo stimolante, perché può avere un effetto additivo, aumentando il rischio di disagio gastrointestinale, diarrea e disidratazione. I lassativi stimolanti sono considerati il ​​tipo lassativo più duro, secondo l’American Academy of Family Physicians o AAFP. Lavorano causando l’affaticamento dell’intestino e spostando le feci. Consultare il proprio medico prima di utilizzare tè alle erbe, perché alcuni, come il tè di dente di leone, hanno un effetto diuretico e aumentano il rischio di disidratazione.

Misura in fibra

Tagliare gli alimenti che sono alti di zucchero o grassi come formaggio, alimenti trasformati e dolci, in quanto promuovono la costipazione. Invece, aggiungete più frutta, verdure e altri alimenti che hanno fibre, come la crusca contenente cereali, raccomanda AAFP. Aggiungere fibre alla vostra dieta gradualmente per ridurre il gonfiore e il gas – soprattutto se si utilizza bulk – che formano i lassativi come la crusca di avena, psyllium, policarbophil o methylcellulose, che possono causare effetti collaterali simili. Lavorare fino a mangiare almeno 38 grammi di fibra giornaliera se sei un uomo e 25 grammi di fibra giornaliera se sei una donna. Fare un minimo di 2 ½ tazze di verdure e 2 tazze di frutta parte della vostra dieta quotidiana, raccomanda AAFP. Ottenere la fibra sufficiente migliora la regolarità del vostro movimento intestinale.

Latte, integratori e farmaci

Puoi ancora bere il latte quando prendi i lassativi, ma potrebbe essere necessario guardare il tempo. Ad esempio, non bevi il latte appena prima di usare il bisacodilo lassativo stimolante, perché può far dissolvere troppo rapidamente le compresse bisacodil, aumentando il rischio di irritazione dello stomaco, secondo la American Cancer Society. Consultare un medico curante circa le interazioni alimentari con il lassativo specifico che stai assumendo. Inoltre, discutere con il medico il tempo necessario per l’assunzione di integratori a base di erbe e farmaci quando si utilizzano i lassativi. In generale, è necessario prendere integratori o farmaci due ore prima o due ore dopo il tuo lassativo.

Considerazioni sull’alcol

L’alcol bere può portare alla disidratazione ed è controindicato quando prende i lassativi. Ciò significa che è necessario attenersi a bevande non alcoliche e consultare un medico prima di combinare alcool con un lassativo. È necessario essere particolarmente preoccupati per la disidratazione e gli squilibri elettrolitici successivi, come i bassi livelli di potassio, quando prendono i lassativi salini e osmotici, anche se è una preoccupazione per tutti i tipi di lassativi. I lassativi saline attingono che sei il tuo colon per far passare più facilmente il tuo sgabello. Le osmotiche alterano il modo in cui fluido fluisce attraverso il tuo colon. Se si dispone di diabete, è necessario monitorare lo squilibrio elettrolitico durante l’assunzione di lassativi osmotici. Gli squilibri di elettroliti come il basso potassio possono causare costipazione, stanchezza e debolezza, e anche ritmi cardiaci anormali, paralisi e morte, secondo PubMed Health.

Deboli esercizi muscolari della vescica

L’incontinenza è una condizione comune che indebolisce i muscoli della vescica e può causare perdite involontarie di urina o una frequente necessità di visitare il bagno. Le persone con l’incontinenza soffrono di una qualità di vita ridotta, poiché può essere impossibile sedersi in un film o partecipare ad un gioco di pallavolo o ad un altro allenamento atletico. I medici spesso consigliano esercizi di auto-cura progettati per rafforzare i muscoli della vescica come metodo per controllare l’incontinenza e ripristinare la normalità della tua vita.

I nervi e i muscoli deboli nella vescica che ti permettono di controllare il rilascio dell’urina spesso incitano l’incontinenza. Anche se alcuni uomini soffrono la condizione, l’incontinenza è più comune nelle donne adulte a causa di fattori quali la gravidanza, la menopausa e la struttura del tratto urinario. Le persone obese affrontano anche un rischio più elevato per l’incontinenza, in quanto l’eccesso di peso provoca la pressione sul tuo ventre. Le donne con l’incontinenza spesso soffrono di imbarazzo, in quanto le perdite di urina possono verificarsi in qualsiasi momento – anche durante i rapporti sessuali. Mentre nessun singolo trattamento è efficace per ogni persona, la maggior parte delle persone con la condizione trova sollievo attraverso esercizi di auto-cura e non richiede l’intervento chirurgico.

I ginecologi raccomandano spesso esercizi di Kegel per aiutare a rafforzare la vescica. Iniziare una ripetizione di Kegel individuando i muscoli che permettono di controllare la minzione, che può essere compiuta cercando di ridurre il flusso di urina senza utilizzare i muscoli del busto, le gambe o lo stomaco. Hai probabilmente identificato i muscoli corretti quando hai interrotto correttamente il flusso urinario. Spingere lentamente i muscoli per circa 10 secondi e evitare di trattenere il respiro. Rilassatevi per altri 10 secondi e tentate di ripetere l’esercizio tra 10 e 20 volte in base al livello di comfort. Le ripetizioni di Kegel sono più efficaci quando eseguite tre volte al giorno.

La maggior parte delle persone comincia a notare miglioramenti dopo tre o sei settimane di attività di Kegel, secondo la National Clearinghouse delle malattie renali e delle malattie urologiche. Si consiglia di iniziare ad un ritmo più lento se si incontrano difficoltà schiacciando i muscoli della vescica per un periodo di tempo più breve – come quattro secondi – e abbreviando i set a due volte al giorno. Programma per aumentare il tempo una volta che la tua resistenza migliora. Il medico può offrire consigli se pensi di eseguire correttamente esercizi di Kegel e di determinare se la vostra condizione richiede ulteriori cure.

Le persone con muscoli deboli della vescica spesso beneficiano di esercizi di addestramento della vescica. Provare a urinare in tempi indicati, ad esempio ogni due ore – anche se non si sente la necessità. Obiettivo di aumentare gradualmente il tempo tra i tuoi intervalli fino a quando non urinare una volta ogni tre o quattro ore. Un metodo alternativo è quello di ritardare la minzione per almeno cinque minuti ogni volta che si sente l’impulso. I medici spesso suggeriscono respirare lentamente e profondamente per distrarti. Attendi circa cinque minuti dopo che il sollecito passa e poi urina. Programma per aumentare il tempo di ritardo fino a 10 minuti come il tuo corpo lo permette. Alcune persone notano risultati positivi dall’attività di formazione della vescica dopo tre settimane, anche se i risultati possono richiedere fino a tre mesi.

Muscoli della vescica debolezza

Esercizi di Kegel

Linea del tempo

Esercizio di addestramento della vescica

Quali sono i benefici per la salute delle bacche di goji secchi?

Le bacche di Goji, un frutto proveniente dalla pianta cinese Lycium barbarum, sono state utilizzate come medicina tradizionale per la salute generale e recenti studi suggeriscono che ci sono prove reali per i suoi vantaggi dichiarati. Molti tipi di bacche offrono antiossidanti benefici che proteggono il corpo contro la malattia cronica e le bacche di goji possono contenere proprietà aggiuntive per migliorare la salute degli occhi.

Migliori sentimenti di benessere

Secondo uno studio pubblicato nel maggio 2008 nel “Journal of Alternative and Complementary Medicine”, il succo di frutta ottenuto da bacche di goji ha un effetto positivo sul benessere complessivo. I partecipanti allo studio hanno bevuto goji berry succo giornaliero per un periodo di 15 giorni, riportando i livelli percepiti di energia, la qualità del sonno e le sensazioni di felicità. Dopo 15 giorni, sia il gruppo di bacche di goji che il gruppo placebo hanno riportato livelli più alti di felicità, ma il gruppo di bacche di goji ha anche riportato livelli energetici migliorati, abbassamento della stanchezza, minore stress e migliorata funzionalità digestiva. Mentre queste misure sono soggettive, i risultati sono statisticamente significativi.

Protezione dalla radiazione UV

Il succo derivato dalle bacche di goji può ridurre la quantità di danni causati dalle radiazioni ultraviolette. Secondo uno studio pubblicato a gennaio 2010 in “Scienze fotochemiche e fotobiologiche”, i topi che consumavano il succo di bacca di goji avevano una significativa riduzione della risposta infiammatoria solare alla prolungata radiazione ultravioletta simulata. I ricercatori ritengono che alcuni degli antiossidanti presenti nelle bacche di goji siano responsabili di questa protezione, impedendo il danno ossidativo che altrimenti indurrebbe la risposta infiammatoria.

Protezione della salute degli occhi

Secondo uno studio pubblicato a febbraio 2011 in “Optometry and Vision Science”, l’integrazione giornaliera di bacche di goji nel corso di 90 giorni è notevolmente aids nella prevenzione dell’accumulo soft drusen negli occhi di pazienti anziani, Correlata degenerazione maculare. Questo meccanismo esatto dietro questo effetto non è ancora chiaro. Taurina, un composto trovato nelle bacche di goji, è anche vantaggioso nel rallentare lo sviluppo di condizioni di occhio relative al diabete.

Proprietà contro il cancro-combattimento

Piccole bacche carnose come la bacca di goji contengono composti antiossidanti noti come polifenoli che potrebbero proteggere contro lo sviluppo del cancro. Questi antiossidanti combattono, diminuiscono e riparano i danni alle cellule che provengono da infiammazioni e stress ossidativo da radicali liberi, impedendo la probabilità di sviluppare tumori tumorali. Gli antiossidanti come quelli delle bacche di goji possono anche migliorare l’efficacia della chemioterapia indebolendo le cellule tumorali, segnalando uno studio pubblicato nel 2008 nel “Journal of Agricultural and Food Chemistry”.

Le differenze tra una mountain bike e una road bike

Per ogni possibile tipo di terreno, probabilmente c’è una moto progettata per gestirla. I marciapiedi e le tracce hanno caratteristiche di superficie molto diverse che richiedono una bicicletta specializzata. La bici da strada, progettata per il pavimento, ha più di un secolo di eredità da corsa e da allora è il predecessore di ogni bicicletta. Le mountain bike sono state concetturate molto più tardi, ma costituiscono una parte sostanziale della bicicletta e vengono in una vasta gamma di stili e costruzioni per affrontare il terreno più duro.

Una road bike è progettata per essere leggera e reattiva sul pavimento liscio. Queste moto hanno ruote sottili di 700c e gomme sottili, che riducono la resistenza al rotolamento e aumentano la velocità. In concorrenza, le bici da corsa di corsa sono progettate per prestazioni per rasare i secondi fuori dal tempo di un pilota. Le biciclette di strada posizionano il pilota in una posizione aggressiva e avanzata che migliora l’aerodinamica e il trasferimento di potenza ai pedali. Il telaio deve essere leggero e rigido, quindi materiali particolarmente robusti come la fibra di carbonio e il titanio sono comuni a livello competitivo. Altri materiali resistenti e leggeri come l’acciaio e l’alluminio completano il mercato dei consumatori.

Le mountain bike sono progettate per conquistare terreni off-road come sporcizia, fango, neve e ghiaia. Queste moto sono costruite particolarmente dure, con gomme spesse e ruote forti che resistono a danni dall’impatto. I telai sono realizzati in alluminio, fibra di carbonio, acciaio e titanio e sono costruiti per resistere a molte punizioni. I sistemi di sospensione permettono alle ruote di assorbire la vibrazione e l’impatto da un percorso ruvido. Una mountain bike hardtail con sospensione sul davanti, mentre una mountain bike a pieno sospensione ha assorbimento degli urti per entrambe le ruote. Le bici da montagna dispongono solitamente di manubrio piatte, che collocano il pilota in posizione verticale per equilibrio e controllo.

La differenza più immediata tra la strada e le mountain bike sono le ruote. Le ruote Mountain Bike sono dotate di opzioni da 26 a 29 pollici e sono sempre dotate di pneumatici con alette sopraelevate. Questi tondini agiscono come denti per il terreno sciolto, scavando e fornendo trazione e presa dove i pneumatici lisci su una bici da strada scivolano. Una bici da strada usa pneumatici più stretti senza perni, che forniscono un’adeguata presa e controllo sul pavimento.

Le caratteristiche che rendono le mountain bike molto più comode fuori strada si traducono anche sui marciapiedi e sulle piste ciclabili, rendendole una scelta popolare per i pendolari casuali. Non sarà mai più veloce come una bici da strada, ma la posizione di guida e l’assorbimento degli ammortizzatori fanno un lavoro corto di buche e fessure. Le biciclette di strada sono la scelta ideale se guidate esclusivamente su pavimentazione e desiderate una bicicletta più veloce, poichè faranno pedalare e salire le colline molto più facili. Il loro peso leggero li rende anche facili da controllare a velocità più elevate.

Costruito per la velocità

Andare fuori strada

Trova le differenze

Scelta di una bicicletta

Quali alimenti naturali contengono biotina e msm?

Adulti sani necessitano di circa 30 microgrammi della vitamina B biotina ogni giorno. Anche se i batteri intestinali in genere producono abbastanza per soddisfare le esigenze della maggior parte delle persone, la biotina si presenta anche naturalmente in una varietà di alimenti. Alcuni di questi alimenti contengono anche il metanolo metile sulfonilico o MSM. Non esiste un’indennità giornaliera necessaria specificata per MSM, anche se alcuni studi indicano che un’elevata assunzione può contribuire ad alleviare i sintomi dell’osteoartrosi e dell’artrite reumatoide. Il consumo di biotina può aiutare i diabetici a regolamentare lo zucchero nel sangue. Più ricerche sono necessarie su entrambi i nutrienti prima che sia sia raccomandabile come un trattamento sicuro ed efficace per qualsiasi condizione.

Bere latte

Il latte vaccino è la migliore fonte naturale di MSM, ha riferito un articolo sulla revisione della medicina alternativa pubblicato nel 2003. Il latte contiene 3,3 ppm di MSM, o poco più di 3 milligrammi in ogni litro di liquido. Il contenuto di biotina del latte è relativamente piccolo: il latte scremato, basso contenuto di grassi e latte intero tra 0,2 e 0,3 microgrammi in un serving di 1 bicchiere. Il calore utilizzato durante la pastorizzazione del latte può causare fino al 50% del contenuto di MSM in perdita di vapore. Poiché il latte non pastorizzato può aumentare il rischio di malattie alimentari, non tentare di utilizzarlo per aumentare l’assunzione di MSM fino a quando non ha parlato con il medico.

Mangiare i pomodori grezzi

Come il latte, una porzione di pomodori freschi di 43 grammi – circa 1/2 once, o poco meno di 1/4 di tazza – contiene circa 0,3 microgrammi di biotina, o l’1 per cento della dose giornaliera consigliata della vitamina per adulti. Anche i pomodori possono fornire fino a 0,86 ppm o 0,86 milligrammi per litro di MSM. Per ottenere il maggior numero di MSM da un pomodoro, dovrai mangiare prima. I pomodori in scatola e cotti contengono significativamente meno MSM per servire.

Godetevi il mais fresco

Il mais può contenere fino a 0,11 ppm o 0,11 milligrammi per litro di MSM. Questo è meno di cibi come il caffè, che ha una concentrazione di 1,6 ppm di MSM e il bricco svizzero, con circa 0,2 ppm, ma più che l’erba medica, che contiene solo 0,07 ppm. Contiene biotina, ma non molto: 0,06 microgrammi in una tazza di 1/2-tazza di mais integrale in scatola. Come per tutte le altre fonti di cibo naturalmente presenti di MSM, otterrai solo il composto se consumi il cibo come fresco e non lavorato possibile. Il mais conservato può avere biotina, ma non avrà molto MSM a sinistra.

Include birra e tè

Entrambi, un bicchiere di birra da 10 once e una teglia da 7 once, contengono circa 0,3 microgrammi di biotina. Il tè è una migliore fonte di MSM, con 0,3 ppm – anche 0,3 milligrammi al litro – mentre la birra ha appena meno di 0,2 ppm, o 0,2 milligrammi in ogni litro. Poiché il MSM si accende rapidamente con l’applicazione del calore, il processo di preparazione della bevanda necessita di perdere alcuni dei MSM prima di poterlo consumare.

Top allergie alimentari noti per causare acne cistica

Se un allergenico alimentare era responsabile dell’acne, è possibile semplicemente tagliare quel cibo fuori dalla vostra dieta e avere la pelle chiara e liscia in poco tempo. Purtroppo, non è così semplice. Gli allergeni alimentari non causano alcun tipo di acne, inclusi l’acne cistica. Invece, la vostra dieta può svolgere un ruolo provocando un breakout dell’acne, o rendendolo peggiore, se avete già l’acne.

Le cause

Diversi fattori contribuiscono all’acne. L’attività ormonale stimola la produzione di olio di pelle eccessiva dalle ghiandole petrolifere. Le cellule della pelle morta ei pori dell’olio danneggiano e creano un ambiente accogliente per i batteri che vive sulla pelle. Quando l’attività batterica aumenta all’interno dei pori intasati, l’infiammazione si pone e genera una varietà di macchie, come feci bianche, punti neri e cisti. L’acne cistica si sviluppa quando l’infiammazione raggiunge profondamente la pelle.

Allergeni nell’alimentazione

Negli adulti, le allergie alimentari possono contribuire a sblocchi acne, secondo l’Università di Maryland Medical Center. Una allergia alimentare è un’eccessiva reazione del sistema immunitario a una proteina in un determinato alimento. Il corpo percepisce la proteina come un invasore e rilascia sostanze, come l’istamina, per combattere la proteina. Questa reazione immunitaria scatena sintomi come orticaria o prurito in bocca o nelle orecchie. Gli allergeni alimentari più comuni sono l’uovo, il pesce, il latte, le arachidi, i molluschi, la soia, le noci e il grano, che costituiscono il 90 per cento di tutte le reazioni allergie alimentari, secondo la rete alimentare, allergica e anafilassi.

Altre preoccupazioni di allergenico

Un brufolo, o una frenata di brufoli, può essere la meno delle tue preoccupazioni quando si tratta di allergeni alimentari. Nei casi gravi, un’allergia alimentare può anche causare una reazione anafilattica, che può rendere difficile la respirazione e anche essere fatale. È possibile prevenire reazioni allergiche a alcuni alimenti, come i frutti, cucendo il cibo. In altri casi, ad esempio con noci o soia, la cottura non ha alcun effetto.

Cosa puoi fare

Eliminare il cibo dalla vostra dieta che ti espone alla proteina allergene o offensiva per alcuni mesi. Questo include tutto ciò che contiene il cibo come ingrediente. Scopri se migliora l’acne cistica. Se no, è probabile che altri trigger siano responsabili per i vostri sblocchi dell’acne. Alcuni di questi trigger includono lo stress o il sovrappeso, entrambi i quali possono alterare i livelli ormonali nel tuo corpo.

Qual è l’indice glicemico dello sciroppo di mais fruttosio?

Lo sciroppo di mais ad alto fruttosio, spesso abbreviato come HFCS, è un dolcificante artificiale derivato dal mais. Lo sciroppo di mais ad alto fruttosio è diventato il dolcificante più utilizzato negli alimenti trasformati negli Stati Uniti, non dolcificando semplicemente soda e caramelle ma tutti i tipi di condimenti, prodotti da forno, snack, zuppe e cereali. L’indice glicemico assegna un valore a un alimento basato sulla quantità di tempo necessario per l’abbattimento del cibo in glucosio e assorbito nelle cellule, con un GI di 100 assegnato al glucosio puro, forma più dolce dell’allarme.

L’indice glicemico di un alimento può variare a seconda di come viene elaborato o preparato. Il GI di sciroppo di mais ad alto fruttosio, secondo la ricerca riportata nel settembre 1989 “Journal of the Formosan Medical Association”, è 73, ma potrebbe variare a seconda della concentrazione esatta di fruttosio a glucosio nel prodotto. Un alto indice GI è considerato più di 70, mentre un GI inferiore a 55 è considerato basso.

Lo sciroppo di mais ad alto fruttosio è costituito da fruttosio, principale dolcificante in frutta e glucosio. Il saccarosio o lo zucchero da tavola contiene anche fruttosio e glucosio, ma in uguali proporzioni, mentre HFCS può contenere leggermente più fruttosio, il 55% al ​​42% di glucosio e il 3% altre molecole di zucchero in HFCS 55. Un’altra forma di HFCS, HFCS 42 Il 42% di fruttosio e il 58% di glucosio. Il fruttosio si rompe in modo diverso rispetto agli altri zuccheri e non innesca un rilascio di insulina. L’insulina, normalmente rilasciata quando si consumano carboidrati, aiuta le cellule a assorbire glucosio dal sangue. L’insulina attiva il rilascio di leptina, il che significa che sei pieno e dovresti smettere di mangiare. Senza questo segnale, si può mangiare di più perché non si arriva al segnale di smettere, ha dichiarato il dietista Christopher Mohr.

Il GI di sciroppo di mais ad alto fruttosio non varia in modo significativo dagli altri zuccheri, ma alcuni studi indicano che HFCS è più probabile che provoca un aumento di peso rispetto agli altri zuccheri. I ricercatori di Princeton riportati nel numero di febbraio 2010 di “Farmacologia, Biochimica e Comportamento” che i ratti alimentarono HFCS avevano maggiori probabilità di aumentare il peso rispetto ai ratti alimentati ad un’alimentazione di saccarosio elevata. Tuttavia, la dieta registrata Jennifer Nelson della Mayo Clinic afferma che non c’è prova che HFCS è più probabile che causerà obesità rispetto a qualsiasi altro dolcificante.

Gli americani ora consumano circa 60 libbre. Di sciroppo di mais ad alto fruttosio per persona durante l’anno, secondo l’Università di Princeton. Durante lo stesso periodo di tempo dell’incremento dell’uso di HFCS, il tasso di obesità americano è salito a circa il 33 per cento, riporta la stessa fonte. Nonostante la GI simile ad altri dolcificanti, l’HFCS può comportarsi diversamente nel tuo corpo. Considerando l’onnipresenza di questo prodotto e il tasso di obesità degli americani, eliminando il più possibile HFCS può aiutare a controllare il problema di peso dell’America, suggeriscono i ricercatori di Princeton.

Indice gemico

Differenze dolcificanti

Significato

considerazioni