Cosa utilizzi per rendere più leggeri i muffin?

In teoria, i muffin sono una cosa molto semplice da cuocere, ma in pratica, c’è molta variazione tra di loro. Alcuni panettieri li rendono alti, leggeri e soffici, come una torta, mentre altri li rendono relativamente densi e strettamente testurizzati. Alcuni cuociono i muffin sovradimensionati con una testa stravagante, altri li mantengono abbastanza piccoli per rimanere all’interno della loro coppa di carta. Ogni panettiera trova una zona di comfort personale lungo quella gamma di variazione e trova o raffina le ricette di conseguenza. Se ti piace la tua luce, ecco alcuni suggerimenti.

Mixing

Uno dei motivi più comuni per muffini a diventare densi e gommosi è overmixing. La tecnica standard per la fabbricazione di muffin è molto semplice. Siftate i vostri ingredienti asciutti insieme e sbattete insieme i vostri ingredienti bagnati. Poi, combinate i due, mescolandoli finché non si mescolano. Di solito richiede solo 10 a 12 colpi, al massimo, con il tuo cucchiaio di legno. La pastella, che dovrebbe essere liscia e non liscia, mostrerà solitamente alcuni punti dove la farina non è stata completamente mescolata dentro. Questo è un buon segno. Non mescolare la pastella finché non sia uniforme e liscia e non usare il tuo miscelatore.

Farina

La tua scelta di farina ha anche un effetto sul fatto che la tua muffin sia leggera e soffici. Tutta la farina di grano, e altri ingredienti di grano come l’avena e la crusca, tendono a rendere i vostri muffin più denso e più pesante. Questo non è né buono né cattivo, solo una questione di preferenza personale. Tuttavia, se il tuo obiettivo è di muffin più leggeri, utilizzare tre parti di farina bianca inodore per ogni parte di un’altra farina di grano. Questo aggiunge la nutrizione, ma mantiene i muffin leggeri. Utilizzando la torta o la farina di pasta invece di tutti gli scopi, aiuta anche a dare loro un sapore più morbido e più fluido.

lievito

I muffin utilizzano la polvere di cottura o la soda di cottura, o entrambi, per generare l'”ascesa” che li rende leggeri e soffici. Usa troppo poco e non si alzerà abbastanza, usa troppo e si alzerà rapidamente e poi crolla. Confronta la tua ricetta con gli altri e scopri quanto lievitazioni utilizzano. Alcune ricette di muffin sono mescolate come una torta per prima crema il burro e lo zucchero insieme e poi aggiungere le uova e gli ingredienti rimanenti. Questo metodo è più complicato rispetto all’approccio “dump and stir”, ma creando il burro e lo zucchero creano tasche d’aria che aiutano le muffin a salire leggerissime, fiocche e torta.

cottura al forno

La tua tecnica di cottura è un altro fattore importante nella produzione di muffin leggeri e morbidi. Durante i primi 10 – 15 minuti di cottura, il vostro bicarbonato e la soda di cottura stanno reagendo nel caldo, producendo anidride carbonica per soffiare le muffin. Per il miglior risultato, preriscaldare il forno a 425 gradi Fahrenheit, piuttosto che i 350 a 375 F richiesti nella maggior parte delle ricette. Una volta che le focaccine sono dentro, ridurre la temperatura a qualunque vostra ricetta richiede. E ‘molto importante non aprire il forno per almeno i primi 10 minuti finché il salto è terminato.