Gli effetti di hpv sui neonati

Papillomavirus umano genitale, o HPV, è la più comune infezione sessualmente trasmessa negli Stati Uniti. Mentre più di metà di tutti gli americani diventerà infettato con HPV ad un certo punto, la maggior parte non lo renderà conto, in quanto la malattia si risolve tipicamente e non ha sintomi evidenti. Se sei incinta e sospetti che hai HPV, conoscere i rischi che questo virus presenta per un neonato può aiutare voi e il tuo medico per la consegna e il trattamento sicuro del tuo bambino.

Nascita

Sebbene non si possano avere sintomi regolari, i cambiamenti ormonali e fisici della gravidanza possono portare a HPV flare-up. Poiché questo può determinare lo sviluppo di numerose grandi ostruzioni, l’HPV può causare complicazioni durante la nascita. La presenza di grandi verruche può aumentare i rischi associati alla consegna vaginale e rendere difficile per i medici di eseguire un’episiotomia, un’incisione potenzialmente necessaria per facilitare il processo di nascita. Sebbene non sia comune, il medico può raccomandare una sezione cesarea se i sintomi HPV sono particolarmente problematici.

Trasmissione

Che tu stia presentando sintomi o non, il tuo bambino potrebbe contrattare HPV mentre lei passa attraverso il tuo canale di nascita. La trasmissione tra te e il tuo bambino è rara, tuttavia, e il sistema immunitario del tuo neonato in genere chiarirà il suo corpo di infezione senza alcun trattamento. Anche se i rischi del tuo bambino che contraggono e sviluppano HPV sono bassi, il medico dovrebbe testare il tuo neonato per HPV se ti interessa per la sua sicurezza.

Congiuntivite

Se il tuo neonato capita di contrattare HPV mentre è nato e il suo sistema immunitario non si occupa del virus, può sviluppare congiuntivite neonatali. Altrimenti conosciuta come neonatoria oftalmica nei bambini, o in generale l’occhio rosa, la congiuntivite è un’infezione sulla fodera delle palpebre del tuo bambino. Nei neonati questo può portare a gonfiore delle palpebre e scarico acquatico, sanguinoso o spessore dai suoi occhi ovunque da un giorno a due settimane dopo la nascita. Poiché questa condizione può portare a danni agli occhi e alla cecità, dovresti consultare il medico se il tuo bambino presenta segni di congiuntivite.

Papillomatosi laringea

Se il tuo bambino contrae l’HPV mentre è nato, può sviluppare la papillomatosi laringea, una condizione che provoca la formazione di verruche nella sua gola e nella sua casella vocale. Anche se estremamente rara, questa condizione può limitare la respirazione ed è potenzialmente pericolosa per la vita di un neonato. Il trattamento della papillomatosi laringea prevede regolari interventi laser per rimuovere le verruche che si sviluppano e prevenire problemi di respirazione. Mentre tali problemi potrebbero non essere presenti alla nascita, le verruche possono svilupparsi in gola e nella scatola vocale fino a cinque anni dopo il nascita del tuo bambino. In quanto tale, è importante che prendi il tuo bambino a un medico se sperimenta i problemi respiratori durante i suoi primi anni di vita.