La vitamina b-6 mi farà aumentare il peso?

Se il numero sulla scala continua a salire, può essere difficile individuare la causa. Non è probabile, tuttavia, che B-6 sta provocando un aumento di peso – non è una fonte di calorie. Le fonti alimentari di B-6, tuttavia, contengono calorie, in modo che l’eccesso di questi alimenti potrebbe contenere i chili, anche se il B-6 stesso non provoca un aumento di peso. Se stai notando un guadagno di peso non spiegato, consulti il ​​suo medico per ottenere indicazioni per escludere una condizione medica sottostante.

Con due persone su tre adulti che portano più peso di quanto non hanno bisogno, non siete soli nella tua battaglia contro il bulbo. Ma non è un eccessivo assunzione di una sostanza nutritiva che causa la lotta. Invece, è uno squilibrio calorico. Quando si mangia più calorie che il tuo corpo usa, trasforma quelle calorie extra in grasso e li memorizza. Mangiare più di 50 calorie al giorno senza apportare modifiche all’attività quotidiana può aggiungere un ulteriore 5 chili in un anno. Poiché non è una fonte di calorie, la vitamina B-6 non causa direttamente aumento di peso.

Vari frutti, verdure, fagioli, cereali e carni possono aiutarti a ottenere la vitamina B-6. Tutti questi alimenti contengono calorie, più di altri. Se stai mangiando alimenti ad alto contenuto calorico – e mangiando più calorie di quanto non ti serve – questi alimenti contribuiranno ad aumentare il peso. I ceci sono una buona fonte di vitamina B-6 – una tazza di ceci cotti fornisce l’11 per cento del valore giornaliero, ma forniscono anche 270 calorie per coppa. I dadi misti a base di olio contengono anche B-6, ma 1/4 di tazza ha più di 220 calorie. E un hamburger a 3 fori fatto con 85 per cento di carne macinata aiuta a ottenere più vitamina B-6, ma ti costa 250 calorie. Scegli i cibi a basso contenuto calorico per soddisfare le vostre esigenze B-6. Raggiungere per una banana media, per esempio, per 90 calorie e il 22% del valore giornaliero per la vitamina B-6. Una tazza di spinaci cotta ha tanto vitamina B-6 come una banana ma contiene solo 41 calorie. Pollame di carne bianca, squash, cipolle e anguria sono anche fonti basse di vitamina B-6.

Anche se gli alimenti contenenti B-6 possono innescare un aumento di peso, non sembra che vi sia alcuna prova che la vitamina B-6 stessa ti farà impaccare sui chili. In realtà, potrebbe aiutare a scaricare il peso dell’acqua riducendo la ritenzione di liquidi. Le donne che soffrono di gonfiore premenstruale possono ottenere qualche sollievo dalla vitamina B, secondo uno studio del 2012 pubblicato sul Journal of Caring Sciences, che ha dimostrato che la vitamina B-6 era più efficace nella riduzione della ritenzione idrica rispetto a un placebo.

Se stai assumendo la vitamina come integratore e leggendo l’etichetta, vedrai che è privo di calorie. Mentre non può essere la causa del tuo aumento di peso, tuttavia, ci sono altri effetti collaterali potenziali se si prende troppo in forma di integratore, come ad esempio l’atassia, che è una condizione che causa di perdere il controllo sui movimenti del corpo. Ottenere troppo la vitamina B-6 dal cibo non è noto per causare questi effetti, secondo l’Ufficio di integratori alimentari, e la maggior parte degli americani è in grado di soddisfare le loro esigenze dal cibo che mangiano. Prima di aggiungere qualsiasi integrazione alla tua routine, parli sempre con il medico per discutere i pro, contro e un dosaggio sicuro.

La causa reale di guadagno di peso

Fonti alimentari della vitamina B-6

Vitamina B-6 Peso Connessione

Sicurezza supplementare e altre considerazioni