Qual è l’assunzione giornaliera raccomandata di carboidrati per un maschio diabetico?

Nel 2010, negli Stati Uniti, 11.8 per cento degli uomini di 20 anni e più anziani vivevano con una diagnosi di diabete, secondo la National Clearing House per il diabete. Se hai bisogno di farmaci o no, gestire il tuo diabete è una questione di gestire la vostra dieta e l’esercizio fisico. Un equilibrio tra proteine, grassi e carboidrati è la chiave per mantenere stabile la glicemia e prevenire le complicazioni. Ogni persona ha un diverso punto di equilibrio, secondo l’American Diabetes Association.

Le persone più attive possono essere in grado di mangiare più carboidrati rispetto alle persone che hanno poco esercizio fisico, secondo l’ADA. La gamma dei carboidrati in un piano di pasto diabetico è abbastanza ampia: da 45 a 60 grammi per un pasto. Il genere non influisce verosimilmente su queste raccomandazioni, ma l’attività svolge, con persone più attive nell’alta fascia di assunzione di carboidrati. I carboidrati possono aggiungere rapidamente, quindi è importante tenere d’occhio i formati delle porzioni. Ad esempio, l’ADA rileva che i tre quarti di una grande patata al forno hanno 45 grammi di carboidrati. Il Joslin Diabetes Center raccomanda di consultare un dietista per determinare il numero di grammi di carboidrati che dovresti includere nella vostra dieta.

Attività, non genere