Cosa mangiare o bere per aiutarti a dormire

Ottenere un sonno migliore può semplicemente significare mangiare più degli alimenti giusti. Alcuni dei cibi noti per migliorare il sonno forniscono semplicemente gli aminoacidi giusti, che innescano la produzione di ormoni che ti aiutano a addormentarsi e rimanere addormentati. Altri alimenti contengono vitamine o altre sostanze che promuovono il sonno. Alcuni degli alimenti e delle bevande più noti che possono aiutarti a dormire meglio includono il pesce, le ciliegie, il tè alla camomilla, le banane, il latte e gli spinaci.

Pesca per il sonno di una buona notte

Il salmone, l’ippoglosso e il tonno sono tre alimenti ricchi di vitamina B-6, un precursore necessario per la melatonina. La melatonina è l’ormone che induce il sonno. Quando si acquista il salmone, è preferibile scegliere il salmone selvatico sulla fattoria sollevata, in quanto sarà più elevato nei grassi omega-3 e nella vitamina D, un altro nutrimento che può favorire il riposo di una buona notte. Secondo David McCarty, M.D., può esistere un legame tra malattie legate alla carenza di vitamina D e certi disturbi del sonno, tra cui apnea del sonno e narcolessia.

Il potere delle ciliegie

Le ciliegie sono di un unico alimento trovato nella natura che contengono in realtà melatonina. Quando le ciliegie non sono in stagione – 10 mesi fuori l’anno – è ancora possibile ottenere la tua naturale melatonina riparare con ciliegie secche e succo di ciliegia tart. Mangiare ciliegie circa un’ora prima di coricarsi può aiutare a dormire meglio.

Un tè per Zzzzs

Il tè di camomilla è ben noto per la sua utilità come un dolce aiuto al sonno. Secondo un documento del 2010 pubblicato in “Rapporto sulla Medicina Molecolare”, gli effetti di tranquillizzazione della camomilla possono essere dovuti a un flavonoide che contiene chiamato apigenina, che colpisce il cervello. Il camomilla è stato usato per trattare l’insonnia, indurre la sedazione ed è stato riferito per il trattamento del disturbo d’ansia generale, che è una condizione che può causare insonnia.

Banane per il relax

Le banane sono fonti di potassio e magnesio, due rilassanti muscolari naturali. Inoltre, le banane sono una fonte dell’ammino-acido L-triptofano, che è eventualmente convertito dal corpo in melatonina e seratonina. La serotonina è un neurotrasmettitore “sensitivo” noto per avere effetti calmanti e rilassanti.

Il latte contiene entrambe le sostanze che promuovono il sonno L-trypophan e melatonina. Il latte è anche elevato nel calcio, un altro nutriente che può avere proprietà che inducono il sonno. La temperatura del latte non cambia i valori nutrizionali, anche se il latte caldo può essere più confortante per alcune persone prima di andare a dormire.

Se hai le gambe irrequiete, tenendovi svegli, gli spinaci potrebbero essere solo la cosa per te. Lo spinaci è una verdura ricca di ferro, una sostanza nutritiva che può aiutare a proteggere dalla sindrome delle gambe senza riposo, secondo il dottore del sonno Michael Breus, Ph.D. Altri cibi ricchi di ferro che possono avere lo stesso effetto includono carni, pollame e legumi.

Latte caldo per il comfort

Calme tranquille gambe con spinaci