Qual è lo scopo di mettere la polvere di cottura e la soda di cottura nei miei biscotti al cioccolato?

I biscotti al cioccolato al cioccolato fatti in casa freschi dal forno sono un trattamento dolce, specialmente se i chip di cioccolato sono morbidi e leggermente fusi. Se avete voglia di biscotti di cioccolato fatti in casa e stanno sconvolgendo la vostra dispensa per gli ingredienti, potresti chiedervi più del proposito di mettere la soda o il lievito in bicarbonato nella tua pasta. Questi ingredienti forniscono sollevamento e fluffiness ai cookie, ma lavorano in modi leggermente diversi e influenzeranno la consistenza dei vostri cookie.

Bicarbonato di sodio

La soda di cottura, o bicarbonato di sodio, è una polvere alcalina. Quando la polvere alcalina combina con un acido, si verifica una reazione chimica e creano bolle di biossido di carbonio. Queste bolle funzionano per “sollevare” la pasta del cookie durante la cottura. Ricette appropriate per pasta al biscotto richiedono la proporzione corretto della soda di cottura all’acido. Se hai troppo bicarbonato di sodio per l’acido nella pasta, il tuo cookie finale può gustare amara. Le ricette tradizionali del cioccolato al cioccolato richiedono tipicamente 1 cucchiaino. Di bicarbonato di sodio e questi biscotti tendono ad essere sottili e nitidi.

Lievito in polvere

La polvere di cottura differisce dal bicarbonato di sodio perché contiene sia le componenti alcaline che quelle acide necessarie per il lievitazione. Mentre molte combinazioni polveri alcaline e acide iniziano a generare una reazione di anidride carbonica quando si bagnano, la polvere moderna di cottura è progettata per ritardare parzialmente questa reazione fino a quando non viene esposta al calore nel forno. I biscotti fatti con la polvere di maiale tendono ad essere più fluidi e più morbidi dei biscotti fatti con la soda di baking.

Browning

Mentre l’uso di polvere di cottura produce un bicchiere più fluido, può non bruno così come i biscotti fatti con bicarbonato di sodio. Ricorda che la polvere di cottura contiene il corretto rapporto di alcalinità e acidità per una reazione chimica ideale. Le merci al forno che hanno più alcalinità rispetto all’acidità a causa dell’inserimento della soda di cottura tendono a bruno meglio di prodotti da forno che sono neutrali o acide, secondo Brian Geiger o “Fine Cooking Magazine”.

Suggerimenti

Mentre è possibile manipolare la trama dei biscotti al cioccolato scegliendo tra il bicarbonato e la polvere, potete anche influenzare la consistenza del prodotto finale attraverso la scelta della farina. La farina di torta provoca un biscotto leggero e più tenere. Utilizzare la farina di pane per creare un cookie chewier.