Qual è lo scopo di una licenza di matrimonio?

Negli Stati Uniti, ogni Stato richiede che una coppia abbia ottenuto una licenza matrimoniale, chiamata anche certificato di matrimonio, per legalizzare il loro matrimonio. Una licenza di matrimonio è la prova dei nuovi obblighi giuridici di una coppia per l’altro come marito e moglie, nonché chi riceve la previdenza sociale, l’assicurazione, i benefici medici e sopravvissuti. Le licenze di matrimonio inoltre proteggono contro i sindacati minori, familiari e bigamosi.

Storia

Prima del XVI secolo, il matrimonio era un accordo privato tra le famiglie, e solitamente sanzionato dalla chiesa. Nell’America Coloniale sono state rilasciate licenze matrimoniali per impedire la bigamy e per legittimare i bambini. Come l’America ha sviluppato, il governo ha iniziato a utilizzare le licenze matrimoniali come un modo per controllare quali razze potessero sposarsi. Nel suo articolo del New York Times “Prendere il matrimonio privato” Stephanie Coontz riferisce che “negli anni ’20, 38 stati vietavano i bianchi a sposare i neri, i mulatti, i giapponesi, i cinesi, gli indiani, i mongoli, i malaysi oi filippini”. Alcuni stati non avrebbero rilasciato una licenza se la sposa o lo sposo fosse considerato un tossicodipendente, un ubriaco, mentale carente o già sposato. Tuttavia, a metà del tardo XX secolo, queste leggi sono state abrogate. Oggi le licenze sono principalmente per scopi legali e contrattuali, non proibitivi.

Processo

La sposa e lo sposo sono responsabili di ottenere la licenza in persona dal proprio ufficio di contea di contea nella contea che si intende sposare. Di solito, è necessario pagare una tassa e soddisfare determinati requisiti, che variano per Stato. La firma della licenza matrimoniale è diventata parte dell’aspetto cerimoniale del matrimonio moderno. La licenza è spesso non firmata solo dopo la cerimonia di nozze, indicando l’inizio ufficiale del matrimonio, a quel punto la sposa, lo sposo e l’officiant del nozze firmano la licenza. Alcuni Stati richiedono anche firme dei testimoni. Il officiant quindi rilascia la licenza per la coppia.

Requisiti

I requisiti per un certificato di matrimonio sono diversi in ogni stato. In tutti gli stati è necessario mostrare la prova dell’identità. Nella maggior parte degli Stati è necessario avere almeno 18 anni per sposarsi. Tuttavia, nel Mississippi, le ragazze fino a 15 anni possono ottenere una licenza di matrimonio senza permesso di parentela, secondo la Cornell University Law School. Alcuni Stati richiedono che si prenda un test di sangue e provino l’identità, e alcuni mandano un periodo di attesa tra la registrazione per una licenza e in realtà sposarsi.

Controversia

Mentre gli Stati non possono più discriminare razziale per quanto riguarda il matrimonio, le coppie dello stesso sesso stanno combattendo per il diritto di ottenere i diritti legali del matrimonio. Molti come il contribuente di New York Times Coontz credono che i diritti mandati di stato discriminano anche le coppie sposate e gay, poiché vengono negati gli stessi vantaggi delle coppie sposate. Questo parere è fortemente contestato, soprattutto dai gruppi religiosi, alcuni che ritengono che il matrimonio sia un’istituzione sacra e che l’ampliamento di chi riceve i diritti legali del matrimonio diminuisce il suo scopo culturale tradizionale.

Fatto divertente

Ottenere una licenza di matrimonio a Las Vegas è così facile in parte a causa della bassa tassa e mancanza di periodo di attesa o di test del sangue. Dopo il gioco d’azzardo, l’industria del matrimonio è il secondo più grande generatore di entrate a Las Vegas. Più di 125.000 coppie erano sposate in città nel 2002.