Che cosa è una valutazione della comunità di assicurazione sanitaria?

L’assicurazione sanitaria è nata come un modo per proteggere la gente dalla catastrofica perdita finanziaria a causa delle spese mediche e per garantire che le persone avessero accesso alla cura. Distribuendo i costi in modo equo in una comunità, ogni membro è protetto contro i rischi finanziari di una grave malattia o incidente. I critici sostengono che questo principio è stato compromesso dalla sottoscrizione, in cui le compagnie di assicurazione determinano una quota di costi individuali o di gruppo basata sul loro rischio percepito in opposizione a quello della comunità più grande.

Valutazione della community e esperienza

Ci sono due modi in cui le compagnie di assicurazione determinano la percentuale di ripartizione dei costi per i membri di un piano di assicurazione sanitaria per gruppi. Con un rating di comunità, le spese mediche complessive del gruppo sono calcolate sulla base del profilo di una regione geografica e ogni membro paga la stessa somma. Con una valutazione dell’esperienza, le compagnie di assicurazione prendono in considerazione la storia medica ei futuri costi medici futuri di un individuo o di un gruppo per determinare la loro percentuale di costi. I membri che si aspettano di avere maggiori spese mediche, pagano di più in forma di premi – pagamenti effettuati in anticipo dei costi medici.

Storia

Negli anni ’30, un gruppo di insegnanti di Texas si unì a formare un piano sanitario di gruppo chiamato Blue Cross. Ogni membro ha pagato un premio che li ha garantiti servizi ospedalieri. Questo piano di gruppo si basava su un “rating comunitario” – ogni membro pagava la stessa somma. I piani Blue Cross sono proliferati in tutto il paese. Con l’aumento delle principali compagnie di assicurazione medica negli anni ’50, i rating della comunità hanno lasciato modo di sperimentare le valutazioni. In un mercato competitivo, le compagnie assicurative consentono di affrontare i membri più sani e meno costosi offrendo piani più economici con benefici più generosi. Tuttavia, per gli anziani e gli ammalati, ciò ha avuto un effetto negativo sulla loro capacità di ricevere la copertura e la loro capacità di pagare.

tendenze

Avram Yedidia, economista di salute, sostiene che Medicaid e Medicare sono stati approvati nel 1965, in parte a causa della crescita dei voti delle esperienze di assicurazione sanitaria. Gli anziani ei poveri, che tendono ad avere una salute più povera e maggiori spese mediche, non hanno potuto ottenere o permettersi la copertura, portando il governo a intervenire e fornire loro assistenza sanitaria. Dagli anni ’60, la maggioranza dei piani PPO invoca un sistema di valutazione delle esperienze. HMOs sono state richieste nel 1973 per utilizzare un sistema di rating della comunità, ma a partire dal 1988 il Congresso ha rivisto la legislazione per consentire la valutazione degli esperimenti.

effetti

Le valutazioni di esperienza sono alla base delle pratiche comuni delle compagnie di assicurazione di negare l’assicurazione dei candidati in base a condizioni preesistenti, avendo un periodo di attesa prima che le condizioni preesistenti siano coperte e abbandonando i membri quando subiscono un incidente o si ammalano. Il sistema di rating ha anche causato difficoltà per i datori di lavoro nel mercato dei piccoli gruppi, in quanto il costo di un membro che causa spese mediche può comportare premi in larga misura fluttuanti per i membri. Un certo numero di Stati impongono alle compagnie di assicurazioni di utilizzare le valutazioni comunitarie nel mercato dei piccoli gruppi per la copertura del datore di lavoro.

Riforma

La legislazione della riforma sanitaria del presidente Barack Obama tenta di contrastare alcuni degli effetti dei voti degli esperti. Gli individui con condizioni preesistenti che non sono stati assicurati per almeno sei mesi sono autorizzati a partecipare a piscine ad alto rischio con premi sovrapposti per salvaguardare le spese esorbitanti di tasca. Le compagnie di assicurazione sono anche vietate di negare l’assicurazione per i bambini in base a condizioni preesistenti e di abbandonare qualcuno da una politica che si ammala, secondo il Fondo del Commonwealth, una politica sanitaria e la fondazione di ricerca.