Cosa succede al tuo corpo quando non hai abbastanza potassio?

Se si mangia una dieta sana, non è probabile che tu abbia carenza di potassio. Quasi tutti i tipi di cibo a base di piante che mangiate contengono potassio, da frutta e verdura a frutta a guscio e semi. Non ottenendo abbastanza potassio risultati in una condizione chiamata ipokalemia. Alcuni dei sintomi dell’ipocalemia sono evidenti, come la stanchezza estrema, anche se altri non potrebbero essere notati subito.

Se hai la sensazione che il tuo cuore abbia saltato un battito, una condizione chiamata aritmia, potrebbe essere un segno che il tuo potassio sta perdendo. Il potassio è un tipo di elettrolita che lavora trasportando energia elettrica da cellula a cellula. Ma se non ottenete abbastanza potassio, quella corrente elettrica potrebbe non essere più stabile, dando vita a quei fluttui che ti senti. Nei casi molto gravi di ipocalemia, le aritmie cardiache possono causare il ritmo cardiaco a drasticamente indebolire o diventare irregolare, che può essere fatale, osserva l’Istituto Linus Pauling.

Poiché il potassio conduce l’elettricità, parte del suo ruolo sta rendendo i vostri muscoli contratti e rilassati. Il tratto intestinale è pieno di muscoli che spostano cibo e spreco attraverso il tuo intestino. Quando manca l’assunzione di potassio, tuttavia, i muscoli potrebbero non avere il potere necessario per muoversi. Di conseguenza, le vostre viscere si rallentano, con conseguente costipazione. Non si può avere un movimento intestinale per diversi giorni, o quando si va ad alleviare voi stessi, potreste strappare e trovare difficoltà a passare un movimento intestinale.

Come l’ipokalemia calcia, l’equilibrio del fluido in tutto il tuo sistema prende un giro per il peggio. Il potassio risiede principalmente all’interno delle cellule, entrando e uscendo come necessario. Ma quando l’assunzione di potassio non è al pari, la pressione delle cellule circostanti fluisce, rendendo difficile per le cellule fare il proprio lavoro e mantenere quel flusso di elettricità in corso. Troverai difficoltà a gestire le tue funzioni quotidiane come i muscoli si indeboliscono e le intorpidimento e il formicolio iniziano a colpire le braccia e le gambe.

A causa del ruolo del potassio nel far sparire i muscoli, si potrebbe sperimentare la paralisi, perdendo completamente il controllo della vostra funzione muscolare, se non si ottiene un adeguato potassio. Questo non include solo i muscoli che controlli, come i movimenti della mano e dei piedi. Include anche i muscoli che funzionano da solo. In alcuni casi, la paralisi può influenzare i vostri polmoni, il rapporto medico dell’Università di Maryland Medical Center. Potrebbe essere difficile respirare o non esaurire rapidamente, poiché il livello del potassio comincia a piombare.

Cuori di cuore

Movimenti irregolari dell’intestino

Debolezza muscolare

Problemi respiratori