Esercizi di acqua per cattive caviglie

Se le caviglie sono deboli o si riprende da lesioni, potresti cercare esercizi a basso impatto per rafforzarli. Gli esercizi acquatici possono essere utili e divertenti. L’acqua fornisce il sostegno e l’esercizio nell’acqua è un modo dolce per ottenere forza nelle caviglie. La galleggiabilità dell’acqua supporta le caviglie e diminuisce la tensione sul giunto, incoraggiando la libera circolazione. La resistenza naturale fornita dall’acqua agisce anche come forza di resistenza per costruire la forza muscolare.

Migliorare la flessibilità attraverso i cerchi

Per un esercizio di base, iniziare sedendosi in acqua con la schiena supportata e raddrizzare il ginocchio. Tenendo il ginocchio dritti, piegare la caviglia e puntare le dita dei piedi. Invertire il movimento per puntarli indietro verso il soffitto. Dopo che sei a tuo agio con questo movimento, esegui i cerchi. Spostare le caviglie in un movimento circolare, prima in una direzione e poi l’altra. Eseguire 10 ripetizioni o meno se si avvia il dolore.

Stretch i muscoli del vitello esterno

Questo esercizio costruisce forza nei muscoli del polpaccio esterno che si connette alla caviglia e aiuta a costruire forza. Posizionare entrambe le palme sul lato della parete della piscina parete in alto. Mettete una gamba dietro di te, mantenendo il tallone premuto sul pavimento e la gamba estesa senza piegare il ginocchio. Questa posizione sembra una lunga e dovrebbe essere un esercizio lento. Quando sei in posizione, piegare i gomiti e sporgere in avanti. Ripetere più volte su entrambi i lati.

Sollevate i tacchi

Un semplice esercizio che migliora la forza della caviglia è il sollevamento del tallone. Stare dritti in piscina e fletti i piedi per stare sulle palle dei piedi. Sollevate lentamente i tacchi e poi abbassate dolcemente. Questo semplice esercizio può essere ripetuto come tollerato. Mentre è possibile eseguire questo esercizio su terreni asciutti, l’acqua offre una maggiore resistenza alle caviglie. Esegui questo esercizio periodicamente durante l’allenamento per migliorare la forza della caviglia.

Saltare per una maggiore stabilità

Questo esercizio finale è utile per le caviglie deboli. Hopping rafforza i muscoli della caviglia, oltre che i tendini ei legamenti che circondano la caviglia. Tuttavia, l’esecuzione di questo esercizio su terreni a secco può avere un impatto elevato, potenzialmente danneggiando le caviglie. La protezione ammortizzante dell’acqua rende questo un importante esercizio di rafforzamento con un impatto inferiore a quello secco. Stand in piedi dritti e lentamente piegate le ginocchia. Hop circa un piede in avanti, cercando di fare il fluido di movimento. Hop la lunghezza dell’estremità poco profonda della piscina o meno se si sente stanchezza.