Perché ha indossato il numero 23 Michael Jordan?

Per gli appassionati di basket in tutto il paese, il numero 23 spesso evoca immagini di Michael Jordan che si innalzano in un campo da basket in una maglia Chicago Bulls. Considerato uno dei maggiori giocatori della NBA, Jordan rimane uno degli atleti più conosciuti anni dopo la sua pensione. Sia che siate allegri per i Bulls, la storia dietro alla scelta di Giordano di indossare il numero 23 è una storia che riscalda il cuore dei legami familiari di Giordania.

Michael Jordan

Nato in una famiglia di classe media nel 1963, la Giordania è cresciuta a Wilmington, nella Carolina del Nord. Il quarto dei cinque figli, la Giordania ha trascorso la sua infanzia e gli adolescenti a giocare a sport. Dopo aver giocato tre stagioni di basket universitario presso il campus della Chapel Hill di North Carolina, la Jordan è stata redatta per i Bulls nel 1984. La squadra ha continuato a vincere i campionati del mondo nel 1991, 1992 e 1993. Nel 1993, Jordan si ritirò dai Bulls Gioca a baseball professionista. Nel 1995, la Giordania è tornata ai Tori e li ha aiutati a garantire un altro campionato mondiale. Con la sua ultima pensione con i Bulls nel 1999, Jordan aveva aiutato a guidare la squadra a sei campionati NBA.

Numero 23

Da bambino, il numero preferito della Giordania era di 45 anni, il numero di pallacanestro del suo fratello Larry. Quando Michael ha iniziato a giocare a basket di High School, Larry stava già utilizzando la maglia n. 45. Michael ha scelto di dimezzare il numero di Larry, che si è arrotondato al 23. Giordania ha continuato a indossare il numero 23 per il college e il basket professionale. Il numero di jersey di Jordan è stato ritirato dopo il suo primo ritiro dai Bulls. Dopo il ritorno ai Bulls nel 1995, Jordan ha indossato la maglia numero 45 per una sola stagione prima di tornare alla sua maglia originale.

Larry Jordan

Solo un anno più anziano di Michael, Larry Jordan era anche molto coinvolto negli sport dall’infanzia. Infatti, nel libro “Giocare a manti, Michael Jordan e il mondo che ha fatto”, David Halberstam afferma che Larry era “un atleta formidabile a suo diritto, sebbene fosse confezionato in un corpo errato”. Diversi pollici Più breve di suo fratello Michael, la statura di Larry non gli ha mai permesso di eccellere nel basket come Michael aveva. Ancora, Larry ha giocato a basket professionale per Chicago nel loro “6-4 e sotto il campionato di basket professionale”.

Fatto divertente

Dal 2004 al 2010, la superstar LeBron James ha giocato con la maglia n. 23 sulla squadra di basket professionale di Cleveland Cavaliers. Nel novembre 2009, LeBron ha annunciato pubblicamente che stava considerando un cambiamento di numero rispetto al suo eroe, Michael Jordan. Dopo essere diventato un agente libero nel luglio 2010, James ha presentato le carte per cambiare il numero di maglia dal 23 al 6. Solo pochi giorni dopo, James ha annunciato che stava lasciando i Cavaliers per giocare per il Miami Heat.