Quale dieta liquida devo usare per cinque giorni per lanciare una dieta?

Per secoli, le diete liquide sono state utilizzate nelle pratiche religiose e culturali per pulire i corpi e purificare le anime. Nella società moderna, le diete liquide sono diventate popolari regimi di perdita di peso rapidi. Una dieta liquida può far saltare i tuoi obiettivi di perdita di peso, ma puoi riconquistare tutti i chili che hai perso e, forse, di più – anche se sei sulla dieta liquida per soli cinque giorni. Alcune diete liquide forniscono più nutrizione rispetto ad altri.

Diete liquide mancano di nutrizione di altri piani di perdita di peso

Le diete liquide contengono poche calorie – di solito meno di 800 – quindi è impossibile ottenere una nutrizione adeguata su uno di essi. I dietisti generalmente convengono che avete bisogno di circa 1.500 calorie, derivate da una varietà di alimenti, per ottenere una corretta alimentazione. Una buona linea guida è la piramide alimentare del Dipartimento di Agricoltura degli Stati Uniti che suggerisce di mangiare tre porzioni ciascuno di frutta e verdura, sei porzioni di grani, due o tre porzioni di prodotti lattiero-caseari e 6 once. Di carne. Se scegliete latticini a bassa percentuale di grassi, carne magra e ottenete alcune proteine ​​da legumi senza grassi, puoi ottenere tutta la tua alimentazione quotidiana in 1.500 calorie. Avresti perso circa 1 libbre a settimana sulla dieta USDA e circa 2 libbre. Una settimana su una dieta liquida.

Master Cleanse

Alcune diete liquide, come il Master Cleanse, promettono risultati di perdita di peso molto maggiori – fino a 20 libbre. in due settimane. Ma una grande quantità di perdita di peso è derivata dall’effetto spurgo della dieta, destinato a pulire il tuo colon. Il Master Cleanse, noto anche come la dieta a limonata, comporta la bevanda di 8 tazze di una bevanda contenente acqua, succo di limone, sciroppo di acero e pepe di caienna. La dieta fornisce una leggera nutrizione e circa 800 calorie, la maggior parte di esse dallo sciroppo di acero.

Diete di succo

Le diete di succo forniscono una maggiore nutrizione. Questa dieta comporta la bevuta di versioni liquide di un sacco di verdure e di alcuni frutti. Scegliere una varietà di frutta e verdura aumenta il tuo quoziente nutrizionale. Agrumi e bacche contengono vitamina C e possono anche aumentare il metabolismo, secondo Leslie Beck, un dietista registrato canadese. Il broccolo, chiamato “una verdura quasi perfetta” dal “New York Times”, può anche migliorare il tuo sistema immunitario e aprire i passaggi respiratori. Beck dice anche che le verdure e le patate dolci offrono livelli elevati di antiossidanti.

Diete Proteine ​​Liquide

Le diete proteiche liquide possono farti sentire più a lungo. Le diete di proteine ​​liquide coinvolgono bere bevande commercialmente preparate o fatti in casa che caratterizzano il latte, il siero di latte o la polvere di proteine ​​della soia. Uno studio condotto da M. Noakes e da altri ricercatori australiani ha scoperto che le bevande proteiche hanno fornito una maggiore sazietà rispetto alle bevande consumate in altre diete liquide. I partecipanti allo studio, pubblicati nel “Journal of Clinical Nutrition di Asia Pacific” nel 2008, hanno bevuto una bevanda di carboidrati elevata o una bevanda di proteine ​​alta. Coloro che bevevano proteine ​​di proteine ​​si sentivano meno affamati, ma perdevano la stessa quantità di peso di coloro che bevevano le bevande alte di carboidrati. La miscela di limonata nel Master Cleanse sarebbe qualificata come una bevanda alti di carboidrati. Le diete di succo contengono più carboidrati che bevande proteiche.

considerazioni

Se hai problemi ad attaccare con una dieta liquida, questo potrebbe essere una buona cosa. Il tuo metabolismo rallenta in risposta all’assunzione calorica abbassata e continua a rallentare finché rimane sulla dieta liquida. Quando si inizia a mangiare normalmente di nuovo, il tuo metabolismo lento può non gestire l’afflusso improvviso, e è probabile che riconqui il peso più velocemente di quanto hai perso. Mal di testa, nausea, fastidio e dolori alla fame sono effetti collaterali comuni delle diete liquide. Le diete che restringono gravemente le calorie non devono essere intraprese senza controllo medico.