L’indice glicemico dell’ananas

Se sei diabetico o stai cercando di evitare di aumentare il tuo zucchero nel sangue per mantenere o perdere peso, puoi avere familiarità con l’indice glicemico o GI. Potresti anche essere confuso se includere frutta come l’ananas nella vostra dieta, in quanto ha zucchero. È importante capire come funziona il GI e come mantenere stabili i livelli di glucosio nel sangue per motivi di salute e fitness.

L’indice glycemic può apparire complicato e complesso, ma è abbastanza facile da capire. Il GI è un sistema quantitativo di classificazione numerico di quanto velocemente i cibi e le bevande a base di carboidrati possono aumentare i livelli di glucosio nel sangue. In termini semplici, il GI è una scala che indica quanto velocemente un alimento aumenta il livello di zucchero nel sangue. Alimenti ad alto contenuto GI, o cibi e bevande superiori ai 70 anni, aumenta rapidamente i livelli di zucchero nel sangue e nell’insulina. Alimenti a basso contenuto di GI, o alimenti e bevande con una classifica di 55 o inferiore, avranno un effetto molto meno significativo sui livelli di zucchero e insulina.

L’ananas riceve una classifica GI di 66. Al 66, l’ananas cade all’interno della metà superiore della gamma mediana GI da 56 a 69. Il succo di ananas non zuccherato, tuttavia, riceve una classifica GI di 46 – 20 punti inferiore all’intera ananas. Questo è un po ‘anomalo, poiché la maggior parte dei succhi di frutta che contengono il succo di frutta al 100% di solito hanno classifiche GI uguali o leggermente superiori alla loro fonte di frutta intera. L’ananas conservato, confezionato in succo di frutta, ha un GI simile al succo di ananas, a 43. Tuttavia, alcuni tipi di ananas in scatola vengono imballati in sciroppo zuccherato, che potrebbe aumentare il GI di cibo.

L’ananas ha una classificazione GI superiore rispetto alla maggior parte degli altri frutti. La maggior parte dei frutti freschi senza aggiunta di dolcificanti sono tra i cibi a basso contenuto di GI, con classifica inferiore a 55. Ad esempio, le mele a 38, le ciliegie a 22, le uve a 46, i pompelmo a 25 e gli arance a 43 hanno tutte classifiche GI inferiori all’ananas. Se si desidera mantenere stabile o ridotto lo zucchero nel sangue, questi frutti, nella stessa quantità, sono scelte migliori. Questo non significa che l’ananas sia una fonte “cattiva di carboidrati” o “non è buona per te”. Ha semplicemente un effetto più elevato sul tuo zucchero nel sangue rispetto alla maggior parte degli altri frutti se consumati in quantità uguali.

Se stai cercando di perdere peso, devi anche considerare il contenuto calorico di un alimento o di una bevanda e non solo del GI. Ad esempio, l’ananas ha una classifica GI di 66, mentre il gelato alla vaniglia ha una posizione GI di 60. Anche se una pari quantità di ananas può aumentare i livelli di zucchero nel sangue e insulina leggermente più di gelato alla vaniglia, il gelato alla vaniglia di solito ha molto di più Calorie sotto forma di grassi saturi e semplici zuccheri che saranno conservati come grassi. Mangiare ananas è una scelta molto migliore di gelato alla vaniglia per scopi di perdita di peso. Fondamentalmente, perdere peso è un prodotto di creazione di una carenza di calorie, non semplicemente evitando i carboidrati e alimenti ad alta GI.

L’indice glicemico

Indice glicemico dell’ananas

Confronto con altri frutti

Indice glicemico rispetto all’assunzione calorica