Perché la gente ha bisogno di potassio?

Se vuoi un corpo sano che supporti il ​​tuo stile di vita, non puoi permettersi di abbreviare il potassio. Come molti altri nutrienti essenziali, aiuta a costruire proteine ​​e metabolizzare i carboidrati. Come elettrolita, il potassio stimola nervi e muscoli in tutto il corpo. Aiuta anche le ossa a mantenere il calcio. Tuttavia, alcune delle sue funzioni più vitali influenzano il tuo sistema cardiovascolare.

Il potassio appartiene a un gruppo di minerali chiamati elettroliti, che hanno la capacità di trasportare impulsi elettrici. Oltre a trasmettere impulsi che stimolano i muscoli ei nervi, il potassio lavora con altri elettroliti per mantenere la giusta quantità di fluidi nel tuo corpo. Quando consumi alimenti o bevande acide, aiuta a garantire che il livello di acidità del tuo corpo rimanga in una gamma sana.

Il potassio regola il battito cardiaco controllando la velocità con cui i muscoli del cuore si contraggono. Quando i livelli di potassio diventano troppo bassi o elevati, il tuo battito cardiaco diventa irregolare e il tuo cuore può anche smettere di battere. I livelli di potassio potrebbero essere inferiori a quelli che dovrebbero essere se siete come molti americani e consumate solo la metà del potassio necessario ogni giorno, secondo l’USDA. Alti livelli di potassio risultano tipicamente da malattie renali o da altre condizioni mediche quali ustioni o sanguinamenti gravi, tumori, lesioni e infezioni.

Sodio e potassio entrambi influenzano la pressione sanguigna, ma hanno ruoli opposti. Il sodio solleva la pressione sanguigna, mentre il potassio lo abbassa. Un articolo pubblicato Nel numero di settembre 2012 di “The American Journal of Clinical Nutrition” riferisce che 99,4 per cento di tutti gli americani consumano più sodio rispetto all’associazione giornaliera consigliata da American Heart Association di 1,500 milligrammi. Questo è in netto contrasto con l’ottenimento della metà del potassio raccomandato. Consumare una dieta alta in sodio e basso contenuto di potassio raddoppia il rischio di morire da un attacco di cuore, prende atto dei Centri per il Controllo e la Prevenzione delle Malattie.

Le sostanze nutritive associate alla costruzione di forti forze sono il calcio e la vitamina D, ma il potassio influenza anche la quantità di calcio nelle vostre ossa. Se i livelli di potassio sono bassi, il tuo corpo produce meno ossa nuova, perdendo anche più calcio e minerali dalle ossa esistenti. Oltre all’indebolimento delle ossa, questa perdita di calcio aumenta il rischio di sviluppare calcoli renali.

Per soddisfare l’assunzione giornaliera di 4.700 milligrammi di potassio, dovrai includere fonti di potassio a ogni pasto. Due delle migliori fonti sono le patate: una patata al forno fornisce 610 milligrammi di potassio e una patata dolce ha 694 milligrammi. Una tazza di yogurt ha circa 579 milligrammi di potassio, mentre una banana contiene 422 milligrammi. Otterrete circa 350 a 380 milligrammi da 0,5 tazza di fagioli, 1 tazza di latte senza grassi e una serva di pollo e pesce da 3 once. Altre buone scelte che forniscono 300-400 milligrammi per servire includono squash invernali, spinaci, sedano, albicocche, cantalupo e succo d’arancia.

Portare elettricità

Regolare il battito cardiaco

Pressione sanguigna bassa

Costruire le ossa

Raccomandazione e fonti