Primi dieci ortaggi ad alto contenuto proteico

È un errore comune che la maggior parte delle persone ha bisogno di mangiare carne per consumare proteine ​​sufficienti. Quasi tutti gli alimenti tranne i prodotti altamente raffinati come lo zucchero, l’alcool e gli oli contengono quantità variabili di proteine. Alcune centrali a base di piante come i fagioli, i grani, i dadi e i semi possono servire ancora più proteine ​​per servire di un grammo di carne. Alcuni verdure confezionano anche un pugno di proteine, oltre ad essere ricchi di fibre e sostanze nutritive.

Pila sui piselli

La classifica come una delle migliori fonti di proteine ​​vegetali, 1 tazza di piselli cotti fornisce 8 grammi di proteine. I piselli sono anche pieni di fibre e possono essere gustati freschi o congelati, in zuppe, stufati, piatti, casseruola e insalate.

Vapore Alcuni Spinaci

Popeye aveva ragione – gli spinaci possono renderti più forti. Una tazza di spinaci cotta contiene 5 grammi di proteine. Provate ad aggiungere spinaci freschi ai panini per una rapida spinta nutrizionale.

Un carico di legumi

I fagioli neri, i fagioli adzuki, i fagioli, i fagioli, i fagioli, i grandi fagioli nordici, le soia – lo chiamate, sono tutti nella famiglia di legumi di verdure e sono tutti alti proteine. Una tazza di fagioli neri cuciti fornisce 7,5 grammi di proteine, mentre la stessa quantità di soia può contenere circa 15 grammi di proteine.

Nutrizione-confezionata Kale

Kale è una verdura verdastra verde crocifera che è piena di vitamine A, C e K essenziali e minerali come rame, potassio, ferro, manganese e fosforo. Una tazza di kale è solo circa 40 calorie ma contiene 2,5 grammi di proteine.

Di solito non viene considerato un alimento per la salute, una patata al forno media fornisce circa 3 grammi di proteine. Aggiungere yogurt greco non grasso al posto della panna acida alla vostra patata al forno e potrai raddoppiare l’assunzione di proteine. Le patate al forno sono anche alte in fibra (se si mangia la pelle) e potassio.

Una tazza di mais cotto giallo contiene circa 5 grammi di proteine. Sorprendentemente, il mais contiene anche il più alto livello di antiossidanti di qualsiasi verdura. Godetevi subito la cob o provate ad aggiungere mais a salsa, burritos o un’insalata di fagioli freddi.

Diponete i floretti del broccolo nel hummus, un tuffo fatto principalmente da un altro legume (ceci), per una doppia dose di proteine ​​vegetali. Aggiungere broccoli in patatine fritte e casserole e guadagnerete 4 grammi di proteine ​​per ogni tazza di broccoli cotti che si mangia.

Un altro tipo di legumi nella stessa famiglia dei fagioli, lenticchie contengono circa 9 grammi di proteine ​​per mezza coppa. Le lenticchie sono apprezzate meglio in zuppe e stufati oppure mescolati con un grano ad alto contenuto proteico come il quinoa, il bulgur o il riso bruno.

Edamame sono giovani e più grandi soia che vengono raccolti presto mentre i fagioli sono ancora verdi. Una mezza tazza di porzione di edamame può fornire tra 6 e 10 grammi di proteine, a seconda del marchio. Gustano dolci di soia tipici e vengono venduti freschi o congelati nel baccello o sgusciati. Semplicemente stagione e pennello con una piccola quantità di olio d’oliva e servire come uno spuntino o antipasto.

Un carciofo medio contiene 4 grammi di proteine ​​e solo 60 calorie mentre fornisce 7 grammi di fibra e nessun grasso dietetico. Sono anche buone fonti di ferro, potassio, vitamina C e magnesio. I carciofi si abbinano bene a piatti mediterranei, insalate e pasta.

Mentre tutti e 10 questi ortaggi contribuiscono a nutrire buone quantità di proteine, non dimenticate altre proteine ​​vegetali come latte di soia, tofu e yogurt di soia, noci di noci e noci e semi come zucca, lino e canapa. Pane e pasta integrali, intero avena e altri cereali come il quinoa sono un’altra opzione sana per aumentare l’assunzione di proteine.

Patate al forno

Maiale fuori o sulla Cob

Broccoli Floreali

Prendi lenticchie nella miscela

Edamame stagionato

Carciofi Fissati

Altre origini vegetali a base di proteine