Quali sono i benefici per la salute delle noci inglese contro le noci nere?

Generalmente, le noci che vedi sul tuo scaffale di supermercati sono la varietà inglese. Facili da aprire, aggiungono sapore e texture a biscotti, torte, yogurt, cereali e farina d’avena, insalate e verdure. Le noci nere più difficili da trovare hanno un sapore grassetto e terroso e richiedono un sacco di lavoro per farli uscire dalle loro conchiglie. Sono difficili da scafo, e le bucce possono macchiare le mani. Entrambi, tuttavia, offrono molti benefici nutrienti.

Storia

Le noci inglese, o Juglans regia, derivano dal Medio Oriente e sono nominate perché i mercanti britannici li hanno venduti in tutto il mondo. Nel 1700, i missionari spagnoli cominciarono a crescere in California. Oggi, il 99 per cento delle noci inglese vendute negli Stati Uniti – e due terzi di quelli venduti nel mondo – provengono dalle valli San Joaquin e Sacramento. Le noci nere, o Juglans nigra, originano negli Stati Uniti, dove crescono selvaggiamente. Sono molto meno coltivati ​​di noci inglesi.

Benefici

Un notevole vantaggio di mangiare noci è una dose sana di grassi omunodilatati di omega-3. Le noci contengono acido alfa-linolenico, o ALA, la fonte vegetale di grassi omega-3. Una dieta costante di questi grassi omega-3 aiuta a ridurre la pressione sanguigna e il cattivo colesterolo, ridurre l’infiammazione, prevenire i coaguli di sangue, rafforzare le ossa, aumentare la funzione cognitiva e ridurre il rischio di malattie cardiache, cancro, diabete e sindrome metabolica. Anche se sono alte in calorie, le noci possono in realtà aiutare a perdere peso perché sono bassi in grassi saturi e in fibra alta.

Nutrizione noce inglese

Da una manciata di noci inglesi, circa 1 once o sette, si ottiene 190 calorie, 4 grammi di proteine ​​e 2 grammi di fibre, insieme ad elevate quantità di vitamina E, potassio, rame, fosforo e magnesio, secondo la California Commissione della noce. Puoi comprarli senza pezzetti, dimezzati o in pezzi rotti.

Nutrizione nera di noci

Una noce nera contiene circa la stessa quantità di calorie, proteine ​​e fibre. Anche alte nel potassio, nel magnesio, nel fosforo e nella vitamina E, le noci nere hanno meno omega-3 rispetto alle noci inglesi, ma più arginina e selenio, secondo l’Università del Missouri Center of Agroforestry. Spesso scelte a mano nella selvaggina, le noci nere sono un ingrediente popolare nel gelato. Sono più costosi di noci inglesi.

Poiché il grasso polinsaturato nelle noci può veloce ossidarsi, conservare le noci in frigorifero o congelatore in un contenitore ermetico.

Suggerimenti per la conservazione