Allenamenti per la forza degli ostacoli

L’ostacolo è uno degli eventi più impegnativi della pista e del campo. Gli ostacoli devono rafforzare e lavorare su diversi muscoli durante la loro formazione. La formazione di forze per gli ostacoli si concentra generalmente sugli esercizi per i flessori dell’anca, i vitelli e le spalle inferiori.

L’allenatore di pista e campo John McNichols raccomanda agli ostacoli di eseguire gli ascensori olimpici per aggiungere l’esplosività di cui hai bisogno durante l’ostacolo. Tutti gli ascensori sono esercizi composti, coinvolgendo gruppi muscolari multipli. Questi includono pressa per panca, squat, deadlifts e pulizia di hang. La pressa per panni lavora il corpo superiore, gli squat, le gambe, i sollevatori lavorano la schiena e le gambe e appendono le pulizie lavorano i fianchi, le ginocchia, le spalle ei gomiti.

Il rafforzamento del centro coinvolge tutti i muscoli che stabilizzano la colonna vertebrale e il bacino, non solo gli addominali. Sport Fitness Advisor dice che questi muscoli sono importanti perché in sport aumentano la potenza, dal nucleo alle gambe, le braccia e le spalle. E ‘tutta una parte di quella forza esplosiva che è necessario impegnarsi in modo efficiente sugli ostacoli. Ci sono modi infiniti per allenare il nucleo, incluso l’incorporazione di versioni montacarichi di sollevatori o ascensori standard che vengono eseguiti su superfici diverse dalla panca standard. Sport Fitness Advisor consiglia di incorporare palle di stabilità, palle di medicina e bilanciere per forzare il nucleo per aiutare a bilanciare il corpo durante il sollevamento pesi.

Migliorando la flessibilità dei tuoi fianchi funzionerà solo a tuo favore quando solleva le gambe sugli ostacoli. Rafforzare i flessori dell’anca con movimenti adductor della banda di resistenza. Attaccare una fascia di resistenza alla tua caviglia e tirare la gamba attaccata attraverso la parte anteriore del tuo corpo oltre l’altra gamba. Inoltre, ci sono alcune macchine di adduttori che lavorano gli stessi muscoli. Il vitello solleva i muscoli del polpaccio e delle gambe. Una varietà di solleciti può aiutare, tutti che coinvolgono l’aumento sulle dita dei piedi e forzando i tuoi vitelli e le dita dei piedi per sostenere il peso. Squat e deadlifts allenano anche i flessori dell’anca per movimenti esplosivi.

Effettuare eventi efficaci di accelerazione e sprint con pesi o resistenza possono contribuire a creare forza per l’attività quando la resistenza viene rimossa. Esistono vari strumenti di formazione tra cui paracadute, gilet pesanti, pesi della caviglia e slitte. Tutte queste forze costringono l’atleta a tirare il peso extra e costruire i muscoli specifici utilizzati nell’avventura. Lavorate lentamente in questi movimenti in modo che i muscoli possano adattarsi al peso e evitare lesioni.

Impianti olimpici

Rafforzamento del nucleo

Flex Flex

Incursione ponderata e corsa