Cosa posso mangiare con ipotiroidismo?

L’ipotiroidismo è una condizione in cui la produzione di ormoni tiroidei diminuisce al di sotto di quanto il vostro corpo richiede. Tra molti effetti collaterali, il tuo metabolismo rallenta, che spesso porta a un aumento di peso. Se stai vivendo con ipotiroidismo, dovresti vedere un medico o un endocrinologo. Puoi vivere normalmente con ipotiroidismo ed è curabile, ma mentre stai soffrendo con esso, ci sono alimenti che si dovrebbe mangiare e alimenti che si dovrebbe evitare.

Secondo l’Università di Maryland Medical Center, se si dispone di ipotiroidismo è necessario mangiare alimenti che sono alte nelle vitamine B e ferro. Alimenti a basso contenuto calorico sono sempre preferiti dal momento che il metabolismo e le spese caloriche sono diminuite. L’Università di Rochester School of Medicine elenca i seguenti alimenti a basso contenuto calorico ricchi di ferro: pollo senza pelle, albume d’uovo, frutti di mare e frutta secca come uvetta, prugne e date. L’Utah State University elenca le arachidi, i fagioli, i piselli, i cereali ei pesci come fonti di cibo ricche di vitamine B.

L’Università di Maryland Medical Center consiglia di mangiare verdure fresche e verdure di mare se si dispone di ipotiroidismo. Anche se in circostanze normali, quasi ogni verdura sarà sana per voi, ci sono diversi che si desidera evitare se si dispone di ipotiroidismo. Verdure come broccoli, cavoli, cavolfiori, cavolfiori, cavoli e spinaci tutti ulteriormente diminuiranno la funzione tiroidea. Bastone a verdure gialle come squash, carote, peperoni, alghe e lattuga. Alga e altre verdure marine sono particolarmente buone perché contengono iodio che supporta la funzione ottimale della tiroide.

L’Università di Maryland Medical Center raccomanda inoltre di mangiare grani interi se il vostro ha ipotiroidismo. Il pane integrale, i bagel, la pitas, la farina d’avena, l’orzo, il riso bruno e la pasta di grano intero sono tutte scelte eccellenti. I grani interi sono quasi sempre preferibili agli alimenti o alle bevande con semplici zuccheri come soda, caramelle, dessert e bevande di frutta. Dovresti evitare cibi che hanno sciroppo di mais ad alto fruttosio (HFCS). HFCS promuove il guadagno grasso in modo significativo più di quanto lo zucchero o altri dolcificanti fanno. Prestare attenzione allo sciroppo di mais di HFCS nei cereali e persino di un pane di grano intero.

La frutta fresca è anche raccomandata dall’Università del Maryland Medical Center. Il frutto è ricco di antiossidanti, che sono particolarmente importanti se si dispone di ipotiroidismo. Mirtilli, ciliegie e pomodori sono tutte opzioni a basso contenuto calorico. Cercate di mangiare frutta intero invece di bere succhi di frutta. Anche se tu bevi il succo di frutta al 100% che non ha HFCS, è significativamente più basso nella fibra che nel frutto intero. La fibra è importante perché può stabilizzare lo zucchero nel sangue e soddisfare l’appetito. L’ipotiroidismo è una malattia grave, ma è spesso facilmente curabile, se si dispone di una condizione della tiroide è necessario stabilire un rapporto in corso con il medico e ottenere più volte l’esame del sangue all’anno.

Alimenti alti in B-Vitamine e Ferro

Verdure fresche

Grani interi

Frutta fresca