Quali sono i benefici dello zenzero, del succo di agrumi e di aglio?

Il ginger è un’erba medicinale proveniente dall’Asia tropicale. Ha molte proprietà salutistiche, tra cui, possibilmente, la prevenzione del cancro. La curcuma è una spezia popolare indiana. E ‘stato studiato per le sue potenziali proprietà contro il cancro. L’aglio è un’erba dura perenne della famiglia di cipolle. Da migliaia di anni è stato utilizzato come agente medicinale da molte culture. Ginger, curcuma e aglio vengono venduti sul mercato come succo e integratori. Se si desidera utilizzare una di queste piante medicinali, consultare prima con il medico.

Alcuni costituenti pungenti presenti in zenzero mostrano l’attività di prevenzione del cancro in carcinogenesi sperimentale. W. Tuntiwechapikul e colleghi dell’università di Chiang Mai in Thailandia hanno scoperto che gingerol, un alcanone fenolico isolato dallo zenzero, inibisce l’espressione della transcriptasi inversa telomerasi umana, o gene hTERT, che costituisce un passo fondamentale nell’immortalizzazione cellulare e nella carcinogenesi.

Negli studi di laboratorio, la curcumina, una fitochimica polifenolica dietetica naturale in curcuma, presenta un’eventuale attività chemiopreventiva per il cancro del colon, riferisce Oregon State University. Il curcum sembra esercitare le sue proprietà anticarcinogeniche interferendo con il ciclo cellulare e con l’induzione di apoptosi nelle cellule del carcinoma del colon. I presunti effetti anti-tumorali di curcuma devono essere valutati nelle prove umane.

Molti studi epidemiologici supportano il ruolo protettivo dell’aglio contro lo sviluppo di alcuni tumori umani. I composti organo-zolfo trovati in aglio, in particolare allicina, hanno forti proprietà antiossidanti e possono quindi proteggere dai danni causati da DNA da parte di specie reattive di ossigeno o di radicali liberi. Numerosi studi hanno riferito che il danno ossidativo del DNA è un fattore di rischio indipendente per il cancro, secondo la University of California, San Diego.

La curcuma è generalmente sicura per la maggior parte delle persone. Ma a volte può causare sconvolgimento dello stomaco e ulcere. L’aglio impedisce la formazione di coaguli di sangue. Pertanto, i pazienti con disturbi del sangue come l’emofilia e le ulcere sanguinanti non dovrebbero consumare aglio in grandi quantità. Il ginger è probabilmente sicuro quando usato in quantità medicinali. Tuttavia, lo zenzero può portare ad effetti collaterali come la nausea, la diarrea e il bruciore di stomaco quando prese in dosi eccessive.

Zenzero

Curcuma

aglio

Precauzioni